Live Blog da Umbria Libri 2017 : Day 1

Il nostro Liceo torna per il secondo anno ad Umbria Libri documentando molti eventi attraverso racconti in forma di live blog: alcuni componenti della nostra Redazione infatti posteranno immagini e commenti direttamente dagli eventi della manifestazione. Il live blog è curato dalla Redazione (la parte tecnica da Giacomo Volpi e Luca Padalino, i contenuti da Simone Scorsoni, Anita di Raimo Marrocchi, Simone Cuccuini e le foto da Francesca Covicchio)
Aggiorna periodicamente la pagina per non perderti le ultime novità in diretta da “Umbria Libri 2017-Voci dal Borgo”

16:30 Abbiamo ritirato i pass. La Redazione è pronta!

16:42 Siamo all’incontro “Caro Ministro ti scrivo… Le carte riservate di Prefetture e Questure di Perugia e Terni sull’attività politica in Umbria negli anni ‘70” di Claudio Carnieri, Andrea Maori, Amedeo Zupi. Intervengono Francesco Tozzuolo e gli autori.

Due frasi per riflettere: “Attenzione per oggi, attenzione per ieri, ma la vicenda comincia dall’altro ieri” “La scrittura dei registri serve per controllare, ma solo preventivamente” (Anita e Simone)

18:30 Parte l’incontro “L’altra notte ha tremato Google Maps” di Michela Monferrini. Intervengono Gian Luca Diamanti e l’autrice.

19:07 Inizia l’incontro “Terni, la città fabbrica e il tramonto dell’identità operaia”. Intervengono Eugenio Raspi, Benedetta Centovalli e Alessandro Portelli.

19:23 Iniziamo con un punto di incontro fra libri di Raspi e Portelli, in questo libro Raspi descrive la fabbrica da come la si vede dal di fuori. (Simone)

19:30 Benedetta Centovalli ci fa notare la novità del romanzo Inox, ovvero quella di poter trattare delle tematiche viste dall’interno della fabrica. (Simone)

19:46 Portelli afferma che ha provato a rendere al meglio ciò che gli è stato riferito, il racconto finale è stato infatti riadatto. (Simone)

19:58 In entrambi i lavori è forte il senso di pluralità, il parlare a nome di tutti. (Simone)

20:24 L’incontro volge al termine. La Redazione vi aspetta domani per il secondo giorno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *